Bitcoin

Il trading su Bitcoin

Stanziato nel luglio del 2010 in Giappone, Mt. Gox o MTGOX è stato il primo utilizzato per lo scambio di bitcoin e per volume rimane la piattaforma più utilizzata, ricoprendo cira il 70% degli scambi totali. All’atto dello scambio, gli utenti possono comprare bitcoin con la loro valuta nazionale (le bitcoin devono sempre essere coinvolte nelle transazioni, perché qui gli scambi tra valute nazionali non sono consentiti).

Mt. Gox consente lo scambio con il Dollaro Usa, l’Euro, il Dollaro Canadese, la Sterlina Inglese, il Franco Svizzero, il Dollaro Australiano, il Rublo Russo e altre valute. I volumi di scambio con il dollaro USA sono aumentati sul Mt. Gox, raggiungendo i 20 milioni di dollari negli ultimi giorni.

Sulla pagina Wiki, sono disponibili gli altri cambi ufficiali Bitcoin e la lista dei cambi e delle valute accettati nel trading con Bitcoin. Nonostante i recenti avvenimenti di Cipro, il dollaro USA è uno delle valute più scambiate, rappresentando il 72% circa degli scambi con Bitcoin.

(quando ancora non era fallito)