Statuto e proposito associativo

ARTICOLO 2

2.1. L’associazione ha come scopo lo svolgimento delle seguenti attività:

L’associazione si propone di promuovere, diffondere e difendere l’uso consapevole di monete e metodi di pagamento decentralizzati e alternativi, con particolare attenzione per il Bitcoin e le Cryptovalute.

In particolare l’associazione si propone di:

– favorire la diffusione di Bitcoin e/o di altre monete informatiche;

– promuovere la formazione all’utilizzo e allo sviluppo di Bitcoin e/o altre monete informatiche.

– promuovere iniziative di ricerca e sviluppo che hanno come oggetto i bitcoin e/o altre monete informatiche o lo sviluppo di prodotti tecnologici inerenti;

– favorire la libera circolazione delle idee e delle conoscenze economiche in ambito valutario utilizzando ogni meno di comunicazione, anche di massa;

– diffondere la conoscenza e libera scelta delle varie politiche monetarie, promuovendo e diffondendo l’interesse per esso con tutti i mezzi possibili;

– promuovere, diffondere e difendere lo studio ed il libero utilizzo delle monete disponibili sul mercato;

– assistere, sponsorizzare o affiancare collaborando in altri modi organizzazioni e associazioni private e pubbliche in operazioni avviate con le stesse finalità;

– raccogliere risorse di qualsiasi natura, da destinare a queste attività;

– promuovere iniziative di tutela e difesa di idee, progetti, prodotti, programmi, licenze,

algoritmi, iniziative che hanno come oggetto i Bitcoin e Cryptovalute o le finalità di cui sopra nonché le persone flsiche e le organizzazioni che perseguono questa stesse finalità;

– organizzare convegni, manifestazioni, corsi di formazione ed altri eventi, a livello nazionale ed internazionale, che siano funzionali al perseguimento di queste finalità.

In particolare, l’associazione potrà compiere ogni operazione mobiliare, immobiliare e finanziaria necessaria ed utile per il raggiungimento degli scopi istituzionali,

compresi: l’acquisto anche in leasing, In vendita, la permuta, l’affitto e la locazione di beni immobili, beni mobili e mobili registrati;

La stipulazione di contratti e convenzioni con enti, pubblici o privati, nazionali o internazionali; la stipulazione di finanziamenti e mutui attivi o postivi, anche fondiari;

La concessione di avalli, fideiussioni, ipoteche ed altre garanzie a terzi, inclusi gli istituti di credito;

L’associazione di partecipazioni in associazioni. enti o consorzi, costituiti o costituendi, aventi scopi analoghi o complementari al proprio.

Statuto BFT firmato